domenica 20 dicembre 2009

Il mio Natale





L'8 dicembre è il giorno in cui casa mi inizia la trasformazione natalizia. Dalle scatole iniziano a uscire le  mille decorazioni, le ghirlande, i festoni, i pupazzetti che vanno a posizionarsi in ogni dove. Sono sempre molto tradizionalista, le decorazioni sono sempre le stesse, ma quest'anno mi sono divertita a fare una nuova ghirlanda.


E' tutta lanosa e puffettosa, ma non è affatto farina del mio sacco. Ho copiato spudoratamente la ghirlanda di Roberta, che ha come missione la divulgazione del DIY (do it yourself)

Ha suggerito qui come fare una bellissima ghirlanda colorata, morbida e riciclosa


e ha anche suggerito un video in cui si vede come fare i pon pon velocissimamente e solo con due dita. L'unica aggiunta che ho fatto sono le pignette staccate da una decorazione natalizia ormai obsoleta e qualche pallina colorata.

Sulla mia porta fa proprio una bella figura, tanto che una mia amica ne ha voluta una uguale. Non vi faccio impazzire. La differenza con la mia è che avevo finito le pigne e così ho aggiundo dei micro pacchetti luccicosi.

Dimenticavo! Sul blog di Guja c'è il concorso al quale mi sono iscritta proprio grazie a Roberta per la ghirlanda più bella. Fate un salto a vedere che meraviglie!



Ma la mia passione vera è il mio bellissimo albero di Natale. E' imponente: è alto più di 2 metri e ha un diametro importante. E' l'albero che avevano comprato i miei genitori e che qualche anno dopo mi hanno gentilmente sbolognato. Perchè è di quelli con i rami staccati che devi infilare uno ad uno, poi devi mettere tutti 'sti nastri, tutte le lucine, sincronizzarle, etc. etc. Insomma, se ne va una giornata intera. Ho avuto un albero completo di nastri, luci, decorazioni: alla valutazione corrente un vero capitale da tenere sotto chiave?! (non ho mai capito perchè le decorazioni debbano costare cifre folli ma proprio folli).


Alla dotazione paterna ho aggiunto del mio. Queste sono le stelle di non so più che associazione benefica (non so se avete notato, ma a Natale ci sono iniziative di raccolta fondi per tutto e il contrario di tutto...). Quella bianca è di quest'anno, la rossa dell'anno scorso.

Poi ci sono dei morbidissimi orsacchiotti comprati anni fa. In genere approfitto degli sconti sugli sconti sugli sconti (in pratica aspetto quasi che mi paghino...) sulle decorazioni per aggiungere qualcosa che mi piace ma della quale potrei anche fare a meno.

O qualche palla fatta a decoupage (carta velina strappata a mano e foglia oro) da me quando il decoupage era una delle mie passioni accanto ad un uccellino piumoso regalo di un'amica di mia figlia.
Queste invece sono due decorazioni acquistate quasi venti anni fa durante il mio viaggio di nozze ad Hong Kong, piene di pailettes. Nonostante siano associate ad un ricordo non troppo positivo, sono affezionata a queste decorazioni che a quei tempi erano una novità assoluta. Non eravamo ancora ai tempi della globalizzazione, di internet o di compro quello che voglio dove voglio.



A breve altre decorazioni. Avere una casa grande comporta/consente di poter eccedere con le decorazoni, proprio come piace a me...

17 commenti:

  1. Bella l'idea della ghirlanda con i pon pon...vado a vedermi il video ;)

    RispondiElimina
  2. Vado a vedermi il video anch'io!
    Stupende queste decorazioni!

    RispondiElimina
  3. Ma quante belle cose! La ghirlanda è carinissima, Roberta aveva tentato anche me, ma alla fine ho desistito.
    Anch'io ho un albero enorme, di quelli da montare un ramo alla volta. Puntualmente, ogni anno, c'è qualche volontario che, con aria rassegnata, mi aiuta a scendere gli scatoloni dalla soffitta e poi, come per magia, scompare lasciandomi sola in mezzo al delirio. Quando poi è sera, ho finito di sistemare tutto e le lucine sono accese, ecco riapparire tutto la famiglia e "ooohhh,, aaahh, che bello!". Ma ti pare che si fa così? Ma il bello è che io mi diverto! E loro non lo sanno... :)

    RispondiElimina
  4. Ho fatto un "giretto" nei blog di Guja, Roberta e visto video-tutorial per pom pom.
    Tutto bellissimo!!!
    Le ghirlande in concorso poi, sono fantastiche!
    E' bello vedere chi "fa succedere il natale" con le proprie mani. Io mi faccio sempre trascinare all'ultimo momento con gli adobbi, l'albero e quant'altro, ma veder le cose belle che fatte è molto stimolante.
    Complimenti per l'albero.
    E' bellissimo!

    RispondiElimina
  5. Ah io amo l'albero di natale ed il tuo è davvero bello ed imponente e con il nastro tuttintorno, mi piace mi piace mi piace!

    RispondiElimina
  6. L'albero di Natale super decorato mi riporta indietro nel tempo, da bimbetta ci appiccicavo di tutto.
    Oggi causa spazio (non è il tuo caso) è sempre più piccolo.
    Complimentissimi per il tuo superalbero nataloso e per la ghirlanda puffettosa.
    Un bacio e buon Natale.
    Ciao Cinzia.

    RispondiElimina
  7. Meravigliosa la ghirlanda!, la mia storia è un pò come quella di Maria: tutti mi aiutano a scendere le scatole e nessuno mai si propone per montare tutto!.
    Prima o poi ci proverò anche io a realizzare una bella ghirlandina.. magari con qualche perla in fimo^^.
    Un bacione e buona serata!!.

    RispondiElimina
  8. grandi decorazioni=grande cuore!!
    ti abbraccio forte e ti auguro un nuovo meraviglioso Natale!un bacio rac

    RispondiElimina
  9. Bellissima la ghirlanda lanosa e morbidosa!!!! veramente stupenda!!!!! Favoloso anche il tuo albero di Natale, veramente grandissimo e stupendamente addobbato......complimenti....si vede che hai un cuore grande, grande......Auguri di un Natale di pace e amore!!!!! ciao LORELLA

    RispondiElimina
  10. Che meraviglia meravigliosa quella tua ghirlanda frizzante e colorata!
    :)
    Buone feste già da ora se non riesco a passare di qui nei prossimi giorni!
    Francesca

    RispondiElimina
  11. Stesso albero anche io, solo un po' più piccolo, rigorosamente lo faccio da sola, lo ammiro da sola, lo adoro da sola e lo smonto da sola...
    Ti abbraccio forte e ti auguro feste serene!
    Alessia

    RispondiElimina
  12. ...comunque questa ghirlanda è diversa dalla mia..la tua è tutta pon pon mentre la mia ha anche palline arrotolate di stoffa e di feltro..la tua ha le pigne e la mia no..sono felice che ti sia stata d'ispirazione perchè è come dici tu io ho la missione di diffondere il DIY e vedo che ci riesco veramente e con ottimi risultati!
    ti abbraccio e ti auguro buone feste con i tuoi ragazzi e guardando sempre e solo avanti!
    felice 2010
    roberta

    RispondiElimina
  13. la ghirlanda è bellissima, colorata e morbidosa!!! quanto all'albero... ma quanto è grande???? e quanto è sbrilluccicoso???
    hai ragione, le decorazioni vanno tenute in cassaforte, con i prezzi che hanno hai un capitale in salotto!!!

    tantissimi cari auguri di buone feste
    un abbraccio
    eli

    RispondiElimina
  14. La tua ghirlanda è super-mega-woww!!! Tanti tanti auguri di un sereno Natale ed un nuovo anno che inizi da WonderPerlinaEBottone!!!! Baci baci, Cathy

    RispondiElimina
  15. ma tu cara......di notte...dormi o pensi in continuazione e poi di giorno crei?? Complimenti ...la ghirlanda è veramente super!
    Penso che la copierò il prossimo anno.
    buon Natale
    con affetto Vale

    RispondiElimina
  16. Olá!
    Passei para desejar...
    Que a tua árvore de Natal tenha bolas de saúde, estrelas de alegria e fitas de amor.
    Feliz Natal!
    Bj
    Mena

    RispondiElimina