domenica 17 luglio 2011

ESTATE

Fuori della mia porta c'è sempre una ghirlanda. Segue (o dovrebbe) seguire il ritmo delle stagioni. Ma fino a ieri c'era ancora quella primaverile che peraltro mi faceva un pò schifo.
Vivo o non vivo sul mare? Vado o non vado al mare quasi tutti i giorni che ha fatto  Iddio?
Due pesci, 
qualche legnetto e conchiglie raccolte sulla spiaggia e la mia ghirlanda estiva è pronta.
Solo perchè non ho trovato una cicala disidratata per ricordare questo concerto ininterrotto di cicale che friniscono sotto il solleone. 24 ore su 24. Che se ti concentri ti si smuove un nervoso...
Ingredienti:
vecchia gonna da eliminare
 conchiglie
legnetti raccolti sulla spiaggia e una ghirlanda di polistirolo

23 commenti:

  1. baratterò volentieri una cicala provenzale con qulcos'altro.

    RispondiElimina
  2. Che bella, poi a me piace molto l'azzurro e la ghirlanda è venuta davvero bene! Ciaooo Erika.

    RispondiElimina
  3. Veramente bella questa ghirlanda e quest'idea di riciclo!
    Anna

    RispondiElimina
  4. Questa è bellissima ( ma le altre...pure) ed è davvero un tripudio d'estate! Ed io che ho ancora fuori quella con la bandiera Italiana.. che dici è ora di cambiare??? Baci e.. buona estate Lulù

    RispondiElimina
  5. il turchese è uno dei miei colori preferiti.... e le ghiralnde sulla porta mi piacciono da sempre!!!!
    Tu pensa che io ho in giro per casa ancora robaccia natalizia!!!!!!!!!!!
    Di legnetti consumati non ne ho trovato neanche uno quest'anno, forse verrò a rubarmene un po' da te!
    baci e buona domenica

    RispondiElimina
  6. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  7. non abito in un luogo di mare... ma la ruberei volentieri per la porta di casa mia!
    complimentissimi!!!!!!!!

    RispondiElimina
  8. Che bella!Veramene adatta alla stagione!!

    RispondiElimina
  9. Ma che carina...molto marinara!
    Buona serata
    Mari

    RispondiElimina
  10. Veramente molto particolare. Brava!

    RispondiElimina
  11. Io invece, appeso alla porta non ho un fico secco :-(
    Per fortuna ci sei tu a compensare: addirittura 4 ghirlande in un anno, bravissima !
    Ma sai che quella gonna te la vedrei ancora addosso?
    L'hai fatta diventare una mini, o è finita tutta sulla porta :-) ?
    Comunque la tua ghirlanda fa proprio estate...e la mia porta, fa solo...marrone !!!
    Ciao e buon rientro dal mare
    e°*°

    RispondiElimina
  12. Originalissima!!!!

    Baciii
    Cri&Anna

    RispondiElimina
  13. Deliziosamente feresco e semplice.
    Sandra

    RispondiElimina
  14. ... intendevo FRESCO, ovviamente ...

    RispondiElimina
  15. Molto originale e riciclosa.Quel tono di azzurro mette tanta allegria,ciao, Cri

    RispondiElimina
  16. che bella l'idea della ghirlanda sulla porta, mah mah ...la cicala secca? scherziiiiiii!!!

    RispondiElimina
  17. che bella sensazione emana la tua ghirlanda estiva, davvero fresh!
    tu sì che hai un oggetto di benvenuto per ogni stagione!
    e non ti concentrare troppo sulle cicale, pensa che è solo un sottofondo ;)

    RispondiElimina
  18. Che bellaaaa!
    Bellissimo il colore e originale la fattura: mi sono innamorata di quei due pesciolini! ^^

    RispondiElimina
  19. quando si parla d'estate il turchese non può mancare...fantastica ghirlanda cara Paola...quei legnetti levigati dal mare mi piacciono tanto. devo mettermi a cercarli anche io! ciaoo^_^

    RispondiElimina
  20. Ciao, che meraviglia la tua ghirlanda e che brava che sei a farne per ogni stagione :/
    Buone vacanze
    Ilaria

    RispondiElimina
  21. that its great.
    Lovely color.


    hugs Conny

    RispondiElimina